alla consegna della prossima formazione

Cisti League

Cisti League

OGGETTO DEL GIOCO

1. Oggetto del gioco è una simulazione del gioco del calcio attraverso la formazione di fantasquadre, formate da veri calciatori delle squadre di Serie A, che si affrontano tra loro, nel rispetto del presente regolamento.

MODALITA' DEL GIOCO

1. Il gioco è basato sulle reali prestazioni dei calciatori di Serie A.
2. Il gioco si articola nelle seguenti fasi:
a. formare una società di calcio, acquistando tramite un'asta 27 calciatori scelti tra i veri calciatori di Serie A.
b. mandare in campo, partita dopo partita, una formazione di 11 calciatori, scelti tra i 27 della "rosa", per disputare le partite previste dal Calendario del Torneo, secondo le modalità descritte nelle Regole.

LA ROSA

1. La rosa di ciascuna squadra deve essere composta da 27 calciatori, scelti tra quelli appartenenti alle squadre di Serie A.
2. Per calciatori appartenenti alle squadre di Serie A si intendono quei calciatori tesserati per le società di Serie A e abilitati a giocare nella stagione in corso.
3. La rosa deve obbligatoriamente essere composta, in numero e ruoli, dai seguenti calciatori:
· 3 Portieri
· 8 Difensori
· 8 Centrocampisti
· 8 Attaccanti
4. Nel caso in cui uno o più calciatori in rosa venga ceduto dalla sua società di appartenenza ad un'altra società che milita in un altra serie e/o campionato estero, la squadra a cui apparteneva ha diritto a reintegrare la rosa, indipendentemente dall'apertura del mercato.

FORMAZIONI

1. Ogni squadra deve schierare 11 calciatori titolari e 10 calciatori in panchina. Tutti gli altri vanno in tribuna.
2. I moduli ammessi per schierare i titolari sono i seguenti: 3-4-3, 3-5-2, 4-3-3, 4-4-2, 4-5-1, 5-3-2, 5-4-1.
3. Ogni squadra può avvalersi di un massimo di 3 sostituzioni inclusa la sostituzione del portiere, qualora uno o più titolari non scendano in campo.
4. L'ordine con cui vengono individuati i calciatori per le sostituzioni è quello indicato dall'allenatore al momento della stesura della formazione. Nel caso in cui due calciatori in panchina abbiano la stessa priorità, la scelta viene fatta per ordine alfabetico.
5. Le sostituzioni vengono effettuate individuando il calciatore dello stesso ruolo di quello da sostituire.

PUNTEGGI

1. Il calcolo dei punteggi si ottiene in base alle votazioni riportate dai calciatori sul quotidiano di riferimento al lunedì mattina, in base al seguente schema:

VOTO RIPORTATO BONUS/MALUS
per ogni gol segnato +3
per ogni rigore parato (solo i portieri) +3
per ogni assist +1
per ogni rigore sbagliato -3
in caso di autorete -2
in caso di autorete del portiere -1
per ogni gol subito (solo i portieri) -1
in caso di espulsione -1
in caso di ammonizione -0,5

2. Il totale della squadra si ottiene sommando i totali degli 11 calciatori (o dei calciatori di riserva nel caso qualche titolare non sia sceso in campo), aumentandolo di 2 nel caso in cui la squadra giochi in casa (per simulare il fattore campo).
3. Al totale dell squadra così ottenuto si associerà un certo numero di gol in base alla seguente tabella di conversione:

TOTALE FM SQUADRA GOL ASSEGNATI
meno di 66 punti 0
da 66 a 71,999999 1
da 72 a 77,999999 2
da 78 a 83,999999 3
da 84 a 89,999999 4
da 90 a 95,999999 5
da 96 a 101,999999 6
oltre i 102 7

4. Per determinare il risultato finale si confrontano i gol ottenuti dalle due squadre, come un normale risultato calcistico.
5. Per la vittoria si assegnano 3 punti, 1 punto in caso di pareggio e 0 punti in caso di sconfitta.
6. MODIFICATORE DELLA DIFESA: il modificatore della difesa è un bonus che si calcola solo se il portiere e almeno quattro difensori portano punteggio alla squadra. Si considerano il voto in pagella del portiere e i tre migliori voti in pagella ottenuti dai difensori (non vanno considerati i bonus e i malus). Nel caso dei senza voto che ricevono punteggio ai fini del gioco a questo punteggio si sottraggono i bonus e si aggiungono i malus. Si calcola la media aritmetica matematica di questi 4 valori. La squadra ottiene punti bonus secondo la seguente suddivisione:
+6 se la media tra i voti del portiere e dei tre migliori difensori è maggiore a 7;
+5 se la media è maggiore di 6,75 e minore o uguale a 7;
+4 se la media è maggiore di 6,5 e minore e uguale a 6,75;
+3 se è maggiore di 6,25 e minore o uguale a 6,5;
+2 se è maggiore di 6 e minore o uguale a 6,25;
+1 se è uguale a 6.

MERCATO LIBERO

1. Il mercato libero si svolge in periodi della stagione definiti all'inizio del campionato dagli allenatori delle squadre del Torneo.
2. Durante i periodi di apertura del mercato libero è possibile presentare offerte per l'acquisto di uno o più calciatori tra quelli liberi.
3. Il mercato libero si svolge tra una giornata di Torneo e la successiva. L'apertura delle trattative avviene dopo la pubblicazione dei risultati della precedente giornata. La chiusura delle trattative avviene alla mezzanotte del giorno precedente alla chiusura delle variazioni della formazione per la giornata di campionato successiva.
4. Quando una squadra cede uno dei suoi calciatori, questo non può più essere riacquistato né ottenuto tramite uno scambio per il prosieguo della stagione.
5. Nell'arco della stagione ogni squadra non può acquistare più di calciatori.

ACQUISTO CALCIATORI LIBERI

1. L'acquisto dei calciatori liberi sul mercato avviene con la modalità dell'asta a busta chiusa: ogni squadra può presentare un'offerta d'acquisto per un calciatore, indicando la cifra d'acquisto e il calciatore da tagliare, tassativamente nello stesso ruolo di quello che si vuole acquistare.
2. Alla chiusura del mercato settimanale, i calciatori interessati da offerte di acquisto verranno assegnati a partire dall'offerta più alta inserita. Nel caso in cui ci siano due o più offerte dello stesso valore per lo stesso calciatore, prevarrà quella fatta per prima.
3. All'atto dell'acquisto, alla squadra verrà scalata la somma offerta e verrà restituito il valore di mercato del calciatore tagliato.
4. All'atto dell'asta, tutte le offerte fatte verranno vagliate in base alla disponibilità economica della squadra. Nel caso in cui questa non sia sufficiente a coprire l'acquisto, tenuto conto del valore di mercato del calciatore che si intende tagliare, l'offerta viene automaticamente annullata.
5. Nel caso in cui il calciatore tagliato sia tra quelli coinvolti in una o più proposte di scambio, queste vengono automaticamente annullate.